PURIFICATORI D’ARIA. NON TUTTI SANNO CHE.

Trascorriamo il 90% del nostro tempo al chiuso e condividiamo spazi con altre persone. L’aria che respiriamo al chiuso è fino a 5 volte più inquinata di quella esterna. Gli uffici, le scuole, le strutture sanitarie sono terreno fertile per batteri, virus, polvere ed allergeni, così come sostanze chimiche irritanti ed odori. Così come ci laviamo le mani o teniamo pulite le superficie con cui siamo a contatto, anche l’aria deve essere pulita. Perché? Raffreddori, malattie respiratorie, virus influenzali possono essere amplificati dagli ambienti chiusi con i sistemi di riscaldamento e condizionamento dell’aria. Anche le sostanze chimiche rilasciate nell’aria da tappeti, moquette, mobili d’ufficio e prodotti di pulizia, contribuiscono a rendere l’aria pesante, anche se non ce ne accorgiamo.

Inoltre l’aria cattiva influisce negativamente sulla produttività di un ufficio. Secondo i dati INPS, in Italia sono state perse per malattia oltre 100 milioni di giornate di lavoro, con conseguente perdita di produttività e denaro.

Altro

DISTRUGGIDOCUMENTI. PERCHE’, COME, QUALE SCEGLIERE

Perché un distruggidocumenti?

Anche i dati conservati in forma cartacea devono sottostare alle norme del nuovo GDPR.

I documenti sensibili devono essere conservati in armadietti chiusi a chiave o comunque al sicuro da possibili furti, ma anche distrutti quando non più essenziali attraverso l’utilizzo di un distruggidocumenti che ne renda impossibile o quantomeno molto difficoltosa la ricostruzione.

Lo smaltimento deve avvenire in modo conforme.

E’ importante il grado di sensibilità e di riservatezza dei dati contenuti all’interno dei nostri documenti, perché da quello dipende la scelta di un distruggidocumenti adatto e conforme al GDPR.

Altro

LA FIRMAGRAFOCERTA

Cos'è la FirmaGrafoCerta

La soluzione FirmaGrafoCerta  è un processo di firma elettronica avanzata che ha come prerogativa la presenza di una Autorità di Certificazione che entra nel flusso di firma attraverso un certificato proprio per la cifratura dei dati biometrici e un certificato dell'utente per l'apposizione della firma digitale (attraverso smart card, token o da servizio remoto).
Il nome FirmaGrafoCerta sta proprio a significare la certezza di poter eliminare la carta.

Il Sistema si compone di elementi hardware e software utilizzati all'interno di un processo. Quest'ultimo è composto da:

  • fase di acquisizione di firma biometrica/grafometrica;
  • fase di apposizione firma digitale;
  • fase di marcatura temporale (opzionale a seconda del tipo documento);
  • fase di invio tramite posta elettronica certificata (opzionale a scelta del cliente)
  • Ogni singola firma ha una sua validità legale.
Altro